COS’è LA BIONEUROEMOCIÓN – DECODIFICA BIOLOGICA?

La BioNeuroEmoción o Decodifica Biologica Riparatrice non è una nuova terapia, ma piuttosto un metodo di aiuto che ha come obiettivo quello di trovare le chiavi emotive che soggiacciono a ogni sintomo, le emozioni occulte (non espresse) che attivano programmi inconsci. Questo metodo invita a una vera e propria ‘rieducazione emotiva’ affinché il consultante possa affrontare la propria vita con una differente prospettiva e con nuove risorse emozionali. E’ un approccio terapeutico che, partendo dal senso biologico del sintomo o malattia, ottimizza i risultati positivi di qualsiasi trattamento stia ricevendo il paziente, sia che si tratti di cure allopatiche, complementari o alternative.


L’obiettivo fondamentale della BioNeuroEmocióin è trovare

l’equilibrio bio-emotivo che contribuisce a migliorare la qualità

di vita dell’individuo e della società’ (Enric Corbera)


La BioNeuroEmoción accoglie e utilizza nella propria metodologia, le scoperte della Nuova Medicina Germanica del dott. Hamer: in quest’ottica, la malattia, ha sempre un’origine psichica e non è altro che la risposta biologica più appropriata del cervello, a un trauma esterno, con il fine di garantire la sopravvivenza della specie. Le cosiddette malattie, sono veri e propri ‘programmi biologici’, codificati da millenni di sviluppo e adattamento all’ambiente, inscritti nel codice genetico di tutti gli esseri vivendi. Partendo dalla sintomatologia, la BioNeuroEmoción studia quali siano i programmi biologici che la natura ha per adattarsi all’ambiente.


La BioNeuroEmoción è un metodo integrativo che studia la correlazione tra le

emozioni inconsce e le modificazioni che queste emozioni provocano nella

biologia dell’individuo, in altre parole sintomi fisici, dolori o disfunzioni

organiche, mentali o comportamentali’ (Enric Corbera)


Si cercano le memorie disfunzionali nascoste nell’inconscio del consultante e gli s’insegna a de-programmarle. Si lavora sulla cancellazione e sull’apprendimento utilizzando la Programmazione Neuro Linguistica, l’ipnosi eriksoniana, l’analisi del ’progetto senso’, i Cicli Biologici Memorizzati e il concetto di Ombra e Immagine –specchio derivanti dalla psicologia junghiana.

smiling_young_woman_187036

La BioNeuroEmoción, in definitiva, invita l’individuo, a vivere finalmente, in Coerenza Emozionale: il primo passo sarà sempre comprendere quali siano le emozioni sotterrate e nascoste nell’inconscio. Le patologie che si concretano nella nostra biologia sono programmi biologici automatici, hanno un preciso senso ed se si decifra il ‘perché’ possono aiutare la persona, a raggiungere un nuovo stato di consapevolezza. Tutto ha sempre un perché.


Il corpo ovviamente, va curato, somministrandogli le medicine che gli servono;
però se non curiamo la mente, stiamo affrontando solo una parte del problema.
La persona deve cambiare le proprie credenze,le proprie limitazioni e i propri pregiudizi; in un certo senso il metodo Della BioNeuroEmoción incorpora concetti profondamente spirituali: appare il concetto di perdono, sparisce l’idea di colpa e ci si libera dal ruolo di vittima’ (Enric Corbera)


La BioNeuroEmoción si può applicare in qualsiasi ambito che abbia a che vedere con la salute: in dipendenze di ogni tipo, problemi di coppia, problemi di disadattamento sociale, di comunicazione, in situazioni di conflitto, di relazioni professionali, malattie mentali, problemi osteoarticolari, circolatori, tumorali, digestivi, asma, allergie, sovrappeso, sclerosi multipla, paure, fobie, gravidanza, allattamento ecc….