CONFERENZA “CICLO MESTRUALE E SINTOMI: EMOZIONI SOMMERSE DELLA DONNA”

Domenica 13 marzo presso Associazione Culturale Il Giardino dei Sogni
Via A. Bertoldi 84 – 37026 Settimo di Pescantina – VERONA
ore 10.30 (ingresso libero)

Relatore: Jesús Casla (Terapeuta di BioNeuroEmozione – Decodifica Biologica & Ipnosi Clinica Riparatrice, Scrittore, Giornalista. www.dbr-casla.com)

I problemi mestruali manifestano l’esistenza nella donna di traumi seri e profondi relativi alla non-accettazione a livello inconscio della propria femminilità

La donna che presenta problemi e anomalie rispetto al mestruo sta in qualche modo reagendo alla propria madre, o meglio al modello (specchio) di madre e donna rappresentato e interiorizzato-per vicinanza e connessione emotiva- dalla madre.

italia-mestruazioni-biodecoficazione

I problemi mestruali manifestano l’esistenza nella donna di traumi seri e profondi

I problemi del mestruo raccontano una non-accettazione del ruolo di donna proposto dalla propria madre. Potrebbe esserci un forte bisogno di sentirsi libere rispetto a norme o situazioni ritenute inadatte a sé stesse oppure a realtà che probabilmente causarono dolore, prostrazione e infelicità alla propria madre.

I problemi mestruali evidenziano che la donna che ne soffre ha probabilmente fatte proprie una serie di credenze sul ruolo di donna-madre che giudica limitanti. E sono queste credenze che generano emozioni capaci di pregiudicare la felicità e la pace interiore.

Prendere coscienza e capire tutto questo dà la capacità di liberarsi di questi programmi inconsci per poter fluire senza blocchi, senza imposizioni, senza condizionamenti sociali e culturali; amare il proprio corpo, rispettare le proprie capacità e identificarsi pienamente con la propria femminilità.